ANNO 1011-1013 DI

NB: in questa nuova campagna che avrà inizio nel 1013, siamo ripartiti con nuovi personaggi e con le regole di D&D NEXT. Ecco i fatti salienti avvenuti tra il 1011 e il 1013 DI prima della fondazione di Thorduin.

Vestland, Ostland e Soderfjord anno 1000 DI
1011 DI:
A Casa Roccia scoppia la guerra civile, a causa del ritornato Re Denwarf.
Thar re della tribù degli orchi, si allea con Re Alebane di Orchiburgo per invadere Casa di Roccia mentre i nani sono occupati con la guerra civile. La campagna nanesca si rivela un disastro; caduto in disgrazia, Thar fugge verso le montagne di Makkres nel Vestland.
A Sind, la rishiya Sitara Rohini riceve una visione da un nuovo immortale di nome Gareth e comincia a predicare per diffondere la sua parola di libertà, accompagnata dal mistico Anand Brishnapur che pure ha avuto una visione simile.
Guerra civile a Casa di Roccia tra Re Everast XV e il pazzo golem Denwarf: gli Everast trionfano e Re Everast XVI ascende al trono.
Vestland e Ostland iniziano ad armare la flotta navale.
Primavera:
L'orchetto Thar, alla guida di un’orda di fedeli seguaci, raggiunge le montagne del Vestland occidentali e comincia a sottomettere le tribù locali.
Molti nani che avevano appoggiato il pazzo golem Denwarf, per sfuggire alle persecuzione degli Everast, trovano rifugio nel Vestland attirati dalla fama di Khaless Thorduin. Molti di essi appoggeranno anche economicamente la nascita della nuova cittadella.
(Un riassunto della guerra civile e del destino degli esuli è qui)
Iniziano i primi scontri navali tra Vestland e Ostland.
Estate:
La flotta del Vestland sconfigge la flotta dell'Ostland grazie all'appoggio del SoderFjord. La città di Ostmanhaven dell'isola di Kaslo viene occupata dalle truppe del Vestland. I thrall (schiavi) cominciano ad essere liberati dai loro padroni nell' Ostland, in cambio però devono combattere per il regno.
Thyatis invade Thothia, ma il regno resiste grazie a orde di golem e non-morti guidati con antiche magie.
Autunno:
Peste, carestia e rivolte per il pane colpiscono la città di Thyatis e le sue campagne.
Radunati gli "irregolari alphatiani" (divisioni del frammentato esercito alphatiano), il Faraone Ramenhotep XXIV respinge gli eserciti thyatiani fuori da Thothia, inseguendoli verso Trikelios e poi fino a Ekto.
L’Imperatrice Gabriela di Thyatis muore di vecchiaia dopo aver rifiutato per l’ennesima volta di bere altre pozioni di giovinezza.
A Glantri, Henri affronta Isidore e Richard per decidere chi succederà ad Etienne d'Ambreville come principe della Nouvelle Averoigne. Isidore uccide Henri in un duello di magia.
Le nuove truppe dell'esercito libero dell'Ostland, attaccano le truppe del Vestland di stanza a Ostmanhaven. E' un massacro. Si salvano in pochi fortunati.
Inverno:
Karameikos invia chierici e approvvigionamenti a Thyatis per aiutarla a contrastare la carestia e l’epidemia di morbo della mummia che sta affliggendo l’entroterra thyatiano. Rivolta di schiavi a Thyatis nel Giorno del Terrore (il 28 di Kaldmont di ogni anno la magia cessa di funzionare per 24 ore dal 1010 DI).
Nuova Kollandia diviene il primo principato di umanoidi a Glantri, con il Supremo Kol come suo principe (un principe coboldo per un principato di coboldi, Glantri è allo sbando).
La guerra tra Ostland e Vestland si ferma per l'inverno.

Il mondo conosciuto prima della grande guerra contro Alphatia. In alto a destra il Vestland.
1012 DI: 
A Karameikos, la città di Specularum viene ribattezzata col nome di Mirros.
Primavera:
Parte la prima spedizione verso Sapphiredge. Il Jarl Khaless Thorduin sconfigge il drago Zannabianca e stipula un'alleanza con i coboldi del picco di Kurtulmak.
Umanoidi, nani ed elfi dell'ombra combattono per Oenkmar, città antica sacra agli elfi, che alla fine conquistano in pieno territorio ostile (Nelle terre brulle in mano alle tribù di umanoidi).
Nelle 5 contee, l'halfling Joam Astlar è nominato sceriffo di Contea del Mare (Seashire); Jaervosz Dustyboots abbandona l’incarico per inseguire il nefasto Barone dell’Aquila Nera fino a Glantri.
Il Soderfjord offre meno appoggio navale al Vestland a causa di problemi interni con le tribù di umanoidi e la guerra tra Vestland e Ostland cade in stallo.
Estate:
I protettorati di Soderfjord entrano nell'età moderna eleggendo un re: Ragnar I, il Forte.
Trattato di Edairo tra Thyatis e Thothia: Thyatis cede a Thothia l’altopiano thothiano e Thothia cede in cambio Dunadale. Le Isole Alatiane diventano territorio libero e indipendente dai due stati. Pace firmata tra le due nazioni.
Re Stefano di Karameikos nomina sua figlia Adriana erede al trono.
Autunno:
Guerra totale a Soderfjord tra l’esercito guidato da Re Ragnar I e le truppe umanoidi dello sciamano Psa’gh. Il Soderfjord chiede truppe al Vestland che offre loro i cavalieri dell'ordine di Odino. Purtroppo però il fronte contro l'Ostland ne risente e Tromso viene conquistata. Le truppe dell'Ostland mettono piede sul continente e distruggono tutto ciò che incontrano. Vengono fermate dal sacrificio dei cavalieri dell'antico ordine e la città di Tromso viene liberata. Re Harad, su consiglio di Melodia Moratz chiede una tregua. L'Ostland accetta, se non altro poiché la guerra non aveva ancora prodotto risultati soddisfacenti e il re era vecchio e in punto di morte.
Inverno:
A Thyatis, grazie agli aiuti karameikani e anche thothiani, l’epidemia di peste e la carestia sono state sconfitte.
Senkha legalizza i culti entropici di Thanatos e Ranivorus, influenzata dalle sinistre voci di un verme del profondo (burrower).
Il behemoth, una besti mitologica, viene avvistato nel Mare del Terrore.
Eventi misteriosi trasformano Glantri in una nazione sempre più oscura e più sinistra. Malachie du Marais cerca l’aiuto di Jaggar von Drachenfels per svelare il mistero che circonda Dolores Hillsbury.
A Soderfjord, dopo aver perso metà dell’esercito sotto una valanga a causa di un’imboscata, Ragnar è costretto a dichiarare la sospensione della guerra contro i coboldi. Nell'imboscata periscono molti cavalieri dell'ordine di Odino.
Sitara Rohini, profetessa del nuovo immortale Gareth, accresce la sua fama nel Mondo Conosciuto attraverso i miracoli che compie (in special modo la resurrezione di una bambina nel Giorno del Terrore desta meraviglia), e frotte di fedeli accorrono per sentirla predicare e unirsi alla sua fede.

Alfheim e la foresta morente di Canolbarth, anno 1013 DI
ANNO 1013 DI
Un grave incendio devasta i ghetti di Thyatis minacciando lo stesso cuore della città. Dopo tre giorni, il numero dei morti si assesta intorno alle 1.000 unità e i danni sono incalcolabili. Come risultato, l’Imperatore Eusebius emana un decreto che impone ai nuovi senzatetto di emigrare nei Territori dell Costa, a Davania, per popolare le colonie thyatiane.
Un’epidemia di colera si diffonde per le isole di Ierendi, mietendo centinaia di morti per mesi, nonostante gli sforzi dei chierici.
Primavera:
Gli elfi dell’ombra riallacciano i contatti diplomatici con i vicini darokiniani e con gli elfi esiliati. La Principessa Tanadaleyo di Aengmor invita alcuni rifugiati a ritornare a Canolbarth ad Alfheim, per cercare insieme una cura per la foresta morente.
Finn Hordson, ora diciottenne, viene incoronato Re di Ostland; seguono vari attentati alla sua persona. Gli ultimi thrall (schiavi) vengono liberati.
Riprende la guerra a Soderfjord tra l’esercito di Re Ragnar e le truppe umanoidi di Psa’gh; ancora una volta Ragnar è battuto e deve ritirarsi prima dell’inverno. Viene istituito il Fondo di Difesa contro gli Umanoidi: laute ricompense verranno elargite a quegli avventurieri in grado di sconfiggere le bande di goblinoidi che infestano le montagne Makkres e la catena di Hardanger.
Re Stefano Karameikos compie un viaggio nei territori del suo regno per constatarne l’effettivo stato.
I Giochi Mondiali annuali si tengono a Mirros.
Estate:
Frutti magici dai poteri curativi vengono scoperti a Wendar nei territori degli elfi immigrati da Alfheim: si scatena una “corsa al frutto” che porta molti avventurieri indesiderati nel paese.
Una spedizione congiunta di maghi della Grande Scuola della Magia e della Scuola Karameikana di Arti Magiche comincia a viaggiare per il mondo in cerca del leggendario behemoth, per poterlo studiare e per riuscire a stabilire un contatto con l’essere millenario.
Il Nuovo Impero Alphatiano (alleato di Alphatia ma sotto il comando di Broderick) ottiene l’adesione di Thothia e di Alpha.,
Il 7 di Fyrmont nel Vestland nasce la cittadella di Thorduin. Nonostante la guerra con l'Ostland, re Harad ha creduto nell'impresa di Khaless Thorduin in previsione dei futuri guadagni commerciali dovuti all'apertura del portale con Asgard. La notizia è tutt'ora riservata.
L'inaugurazione della città è descritta in questo articolo.


Da qui iniziano le nuove avventure con D&D Next :)